Vitigno: Refosco dal Peduncolo Rosso in purezza.
Denominazione: Doc Friuli.
Tipo di terreno: Argilloso, calcareo, ricco di microelementi.
Forma di allevamento: Guyot.
Densità di impianto: 4.300 Piante/Ha.
Epoca di vendemmia: Ultima decade di Settembre.
Vinificazione: Le uve vengono vinificate con una macerazione che varia dai 12 ai 15 giorni, con follature giornaliere a temperature controllate.
Invecchiamento potenziale: 4-6 anni dalla produzione.
Grado alcolico: 13%
Temperatura di servizio: Circa 16-18°C.
Confezione: Bottiglia 0,75 l in cartoni da 6 bottiglie.
Colore: Rosso rubino deciso con riflessi violacei.

Profumo: Avvolgente, con calde note di frutti rossi maturi ed eleganti fragranze speziate.

Sapore e Gusto: Garbato e aristocratico, conquista fin dal primo sorso per la perfetta armonia tra corpo, note minerali, e una trama tannica fitta e setosa.

Abbinamento:  Si accosta bene a piatti corposi, morbidi e grassi che riesce a tenere a bada. Non solo carni rosse, ma anche una golosa carbonara sarà valorizzata da questo vino.

La mia degustazione...

Colore rosso rubino cupo quasi granato,corta unghia rosata.Al naso pungenti sentori vinosi,alcolici,viola,spezie,pepe,chiodo di garofano,trasferiti alla bocca con note minerali e di frutti rossi mora,lampone,ribes.Al palato medio corpo,secco,ma vellutato ed avvolgente,tannini vivaci ma ammansiti.Buona persistenza.Vino gradevole di buona complessità e struttura,con qualche squilibrio per degli spigoli sulla rotondità complessiva.Una punta di glicerina,ma genuino e rispettoso dell’uvaggio e territorio