Il "Vertigo" di Livio Felluga nasce dall'unione di Merlot e Cabernet Sauvignon, vitigni di fama internazionale. La combinazione di vitigni nel Vertigo ha una duplice funzione: da un lato è una sorta di continuità tra il territorio del Friuli e il resto del mondo, dall'altro dà al vino equilibrio e complessità, che rappresentano molto sulla sua struttura. Felluga è ormai uno dei maggiori nomi che fanno conoscere il territorio friulano fuori e dentro il Belpaese, dopo che, nel secondo dopoguerra, Livio si era messo con caparbia volontà a lavorare sulle terre che erano state abbandonate e avevano visto combattere due conflitti mondiali, in quel tratto di terra dove gli attuali confini tra Italia e Slovenia si sono sempre fatti mobili.

Il vino “Vertigo” firmato Livio Felluga è un blend di Merlot e di Cabernet Sauvignon provenienti dai vigneti di proprietà che si estendono nel Collio Friulano, dove il terreno è caratterizzato da marne e arenarie. La vendemmia cade intorno alla prima decade di ottobre ed è completamente manuale. Le uve vengono diraspate e poi pigiate, mentre la fermentazione in vasche di acciaio avviene con macerazione delle bucce a temperatura controllata. Il processo dura circa tre settimane, con frequenti rimontaggi per l’estrazione dei profumi e del colore. La successiva maturazione si svolge in acciaio e piccole botti di rovere francese per un anno, seguita da un affinamento in bottiglia di quattro mesi.

Livio Felluga “Vertigo” è una combinazione di successo che ha portato alla creazione di un vino equilibrato, corposo, morbido e fragrante. Il suo rosso è di un rubino molto intenso, impenetrabile. I sentori provenienti dal calice sanno di frutti a bacca rossa con note più profonde di spezie e liquirizia e alcune più vegetali di peperone verde. In bocca è pieno e soddisfacente, con un finale speziato che dona varietà al palato. È un vino che si inserisce perfettamente nella tradizione della cantina Livio Felluga che è diventata storica nel panorama enologico friulano e nazionale. Tra le colline di Rosazzo nasce questo bel rosso che merita un posto di primo piano nella vostra cantina.

ColoreRosso rubino intenso

ProfumoSentori di frutta a bacca rossa e spezie, con note di peperone verde e liquirizia

GustoCaldo, pieno, fruttato e dal finale speziato

Denominazione Delle Venezie IGT

Vitigni Merlot 60%, Cabernet Sauvignon 40%

Regione Friuli Venezia Giulia (Italia)

Gradazione 13.0%

Formato Bottiglia 75 cl

Affinamento 12 mesi in barrique di legno francese

Temp. Servizio 16°-18°C

Quando aprire Per gustarlo al meglio, ti consigliamo di lasciare 'respirare' il vino almeno 15-30 minuti prima di servirlo

La mia degustazione...

Rosso violaceo, al naso intenso e complesso con sentori di frutta rossa e sotto spirito, liquirizia, tabacco e spezie come il pepe, davvero piacevole. In bocca è morbido vellutato di buon corpo e caldo. Si ritrova anche qui il pepe. Bella persistenza, un vino davvero buono!