Classificazione: Cannonau di Sardegna DOC

Significato del nome: Si riferisce al paese di Guamaggiore, nella parlata locale conosciuto col nome di “Gomaiori”.

Descrizione: Cannonau rosso rubino dal profumo molto gradevole e dal sapore caratteristico. L’invecchiamento in cantina dura sei mesi. L’affinamento è di tre mesi in bottiglia. Uvaggio 95% Cannonau di Sardegna DOC e 5% uve a bacca rossa autorizzate.

Vigneto: Allevamento a spalliera, densità media d’impianto 6.000 ceppi / Ha. Produzione di circa 90/100 q.li / Ha.

Vinificazione: Le uve vengono raccolte e selezionate per la pigiatura. La pasta mosto ottenuta viene trasferita in maceratori per l’ estrazione delle sostanze coloranti presenti nella buccia. Il mosto viene successivamente trasferito in contenitori termo-condizionati (24 -26° C) per essere avviato alla fermentazione alcolica. Dopo un breve passaggio in botte il vino viene messo in bottiglia per un ulteriore affinamento di tre mesi.

Calice consigliato:  Calice con una larga imboccatura.

Abbinamento: Primi piatti strutturati, arrosti, selvaggina e formaggi stagionati

Uve: 95% Cannonau, 5% uve a bacca rossa autorizzate per la zona

Gradazione alcolica: 13,5 % vol

Terreno: di medio impasto

Invecchiamento:  minimo 6 mesi

Temperatura di servizio:  18°-20° C.

Affinamento: minimo 3 mesi in bottiglia

La mia degustazione...

Acidità è meravigliosa in questo cannonau e la mia zattera di legno mi permette di affrontare senza paure le pericolose onde di frutti rossi e amarena che si innalzano davanti a me! Per chi non avesse un salvagente, basterà afferrare il remo fatto di pepe,ginepro,di note ferrose e iodate,per superare la burrasca tannicita. Perdonate il mio vispo naso e il mio stratosferico corpo...Ma soprattutto la mia intensità finale. Emoziono e mi piaccio così!