il Bruciato

La cantina:

La degustazione:

Abbinamento

I'm a paragraph. Click here to add your own text and edit me. Let your users get to know you.

Il vino:

il Bruciato

La cantina:

La degustazione:

Abbinamento

I'm a paragraph. Click here to add your own text and edit me. Let your users get to know you.

Il vino:

Barbaresco- Vigneto Nervo 2013

 

 

La cantina: Il Barbaresco “Nervo Fondetta” è un’espressione intensa e ben riuscita che nasce da una maturazione di 12 mesi in legno, un passaggio evolutivo che ha esaltato l’uva Nebbiolo senza snaturarne il varietale, consegnandoci un vino che può abbinarsi splendidamente a tutto pasto, in particolar modo con i menu di terra. Un’etichetta che si annuncia dunque raffinata e precisa, ben delineata in ogni sua componente organolettica, tanto nei sentori primari quanto in quelli secondari e terziari. Già pronto da godere oggi, è un prodotto che con qualche anno in più sulle spalle diventerà ulteriormente prezioso, rappresentando dunque anche un investimento intelligente per le bevute dei prossimi anni.

Questo “Nervo Fondetta” è un Barbaresco che nasce da uve in purezza di Nebbiolo, coltivate dalla cantina Rizzi con il metodo del guyot. I vigneti sono esposti verso sud e affondano le radici in un terroir caratterizzato da marne bianche scoscese, comprese fra i 310 e i 370 metri sul livello del mare. Il mosto ottenuto dalla pressatura degli acini fermenta in vasche d’acciaio, macerando per 18-20 giorni. Il successivo affinamento si svolge in botti di rovere di Slavonia, e ha una durata di 12 mesi, al termine dei quali si procede con le operazioni di imbottigliamento e commercializzazione.

Il Barbaresco “Nervo Fondetta” si annuncia all’occhio con un colore rosso rubino, attraversato da riflessi più tendenti al granato. Sottile e ricco di stratificazioni il naso, che si annuncia su note selvatiche e di cuoio, per poi spostarsi su una trama di spezie e piccoli frutti di bosco. Al palato è di corpo medio, con un sorso giovane e scorrevole, che termina con un finale di grande morbidezza. Un prodotto d’eccellenza realizzato dalla cantina Rizzi, che riesce a interpretare in maniera tradizionale e autentica lo spirito e la storia del territorio della Langhe da cui proviene.

Mi presento:

  • Annata: 2013

  • Denominazione: Barbaresco DOCG

  • Vitigni: Nebbiolo 100%

  • Alcol: 14%

  • Formato: 0.75l

  • Consumo ideale: 2020/2027 e oltre

  • Temperatura di servizio: 18/ 20 °C

  • Momento per degustarlo: Serata romantica

  • Tipologia: Rosso

Vinificazione: Le uve scelte, vengono raccolte a maturazione completa e avviate immediatamente alla vinificazione. La fermentazione del mosto a contatto delle bucce si prolunga per 15-20 giorni con frequenti rimontaggi ed energiche follature. Particolare cura per l'immediato svolgimento della fermentazione malolattica.

La degustazione: Colore: Rosso rubino intenso con piacevoli riflessi granato che si accentuano con la maturazione. Profumo:Intenso,speziato e vanigliato, complesso volgente all'etereo,molto persistente.

Gusto:Austero,di grande struttura,tannini evidenti ma dolci,armonico e vellutato.

Abbinamenti: consigliato con cacciagione di cervo, camoscio e agnello. Molto consigliato con un piatto di pasta al ragù